Anni ’70 - Fondazione

Fora viene fondata nel settembre del 1974 come Società in nome collettivo.

L’intuizione imprenditoriale, strettamente legata al potenziale sviluppo del materiale sensibile, inizia nel settore fotografico con la Degano Cinefoto, prosegue nel settore grafico con Organizzazione Stampa, e si completa nel settore radiografico con Fora.

Fora amplia l’attività con la produzione di apparecchiature per il trattamento di materiale sensibile e di protezioni anti-X.

Consolida i contratti di distribuzione con importanti marchi internazionali, acquisendo, progressivamente, Afga Gevaert, Fuji e Kodak.

Diviene inoltre distributore in esclusiva dei prodotti medico-scientifici Polaroid.

 

Anni ‘80 - L’espansione

Fora propone con successo i primi sistemi automatici di sviluppo e stampa di materiale sensibile e acquisisce nuovi importanti marchi. Inizia così l’espansione territoriale.

Negli stessi anni, la produzione del settore grafico aumenta costantemente e raggiunge la copertura dell’intero territorio nazionale attraverso una capillare rete di distribuzione.
Creando così i presupposti per la futura Fora Grafica.

 

Anni ‘90 - L’intuizione

L’avvento delle tecnologie digitali comporta diverse riflessioni sugli indirizzi aziendali.

In ambito medicale, Fora coglie le nuove opportunità sviluppando le proprie competenze con collaboratori qualificati.

Nel settore grafico inizia la conversione dalla prestampa alla stampa, introducendo sul mercato una nuova linea di prodotti di consumo e soluzioni tecniche d’avanguardia.

Fora inoltre amplia la propria attività al settore del laboratorio di analisi cliniche, proponendo la prima soluzione “dry chemistry” e contemporaneamente, nel settore della diagnostica per immagini, introduce il primo sistema “dry imaging”.

 

Anni 2000 - La svolta

Fora, così consolidata, propone al mercato nuove soluzioni di vendita. Investendo capitali propri, elabora e sviluppa in autonomia progetti di noleggio, service, global service, general contractor, prevalentemente nei settori della Radiologia e del Laboratorio di Analisi Chimico-Cliniche.

In pochi anni Fora diventa il più importante distributore a livello internazionale di Polaroid e ottiene la rivendita di prodotti medicali Siemens.

In ambito grafico, viene acquisita la distribuzione in esclusiva nazionale di Druckerei Service, uno dei più importanti produttori a livello mondiale di prodotti chimici da stampa ai quali si aggiungono in breve tessuti gommati e altri marchi di rilevanza internazionale.

 

Anni 2010 - L’evoluzione

Fora si afferma come una qualificata realtà del panorama nazionale nella fornitura e gestione di servizi complessi e outsourcing in ambito radiologico e di laboratorio.

Sceglie di affrontare le nuove opportunità adeguatamente capitalizzata, aumentando il proprio capitale sociale a 1,5 milioni di Euro e trasformandosi in Società per Azioni.

Nel settore grafico, amplia la gamma di prodotti commercializzando con successo i tessuti gommati e completa il processo di diversificazione con lo scorporo del ramo e la costituzione di Fora Grafica, che prosegue la propria attività affermandosi nel mercato e divenendo un importante riferimento per il panorama grafico nazionale e per i principali produttori mondiali.

 

L’evoluzione a oggi

Fora Grafica si evolve verso altri settori in cui applicare le proprie esperienze e ambisce a proporsi come gestore di distribuzione e logistica avanzata di linee di prodotti sempre più tecnologici e performanti, tali da poter rispondere alle sempre più elaborate richieste delle varie evoluzioni del settore grafico.